Fertilita'

Scritto da Marco Castellazzi. Postato in MEDICINA

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

varicocele

Aumenta l'infertilità: specie umana a rischio


L'uomo di oggi porta a termine la maggior parte dei corteggiamenti grazie alla rete.

Ma in quanto a virilità, i maschi del terzo millennio sono sconfitti in partenza nel confronto con genitori e nonni.

Al punto da lasciare intravedere addirittura il rischio dell’estinzione del genere umano se non si registrerà quanto prima un’inversione di rotta nei tassi di fertilità maschile.

Cala inesorabilmente il numero degli spermatozoi.

In appena quarant’anni, gli uomini occidentali hanno infatti visto calare del 52,4 per cento la concentrazione degli spermatozoi e ancora di più il loro valore medio: del 59,3 per cento, per l’esattezza.

Una discesa a quanto pare inarrestabile che ha portato l’epidemiologo israeliano Hagai Levine ad agitare finanche lo scenario peggiore: quello abitato da uomini incapaci di procreare, «se non cambieremo l’ambiente che ci circonda, le sostanze chimiche a cui siamo esposti e il nostro stile di vita».

In Italia nel 2016 sono nati appena 474 mila bambini. Se si fanno sempre meno figli, la colpa è sì del disagio sociale che porta a procrastinare la costituzione di una famiglia, ma anche della virilità maschile, tutt’altro che accresciuta nell’epoca del benessere.

La ricerca «deve fungere da sveglia per le autorità sanitarie di tutto il mondo».

Il sovrappeso, la sedentarietà, l’abitudine al fumo e la diffusione delle malattie sessualmente trasmesse sono tra le principali cause indiziate di aver determinato il calo degli spermatozoi.

Scopri altri articoli correlati : Varicocele Licopene & fertilita\' Creme e fertilita\' Infertilita\' Quando sono fertile Spermatozoi infertilita’ Sperma Sesso e fertilita\' Riproduzione assistita


 


 

Planisfero nuovi iscritti al sito www.studiocastellazzi.com

Seguici su Facebook

Traduci il sito per me

Traduci in ogni lingua per me

 

web

QR code

Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando o chiudendo questo messaggio, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Per saperne di più, clicca su "Approfondisci".